giovedì 26 luglio 2007

Torta di Riso

Con tutto il trambusto creato nell'ultimo periodo dai nuovi macchinari alla fine sono uscite fuori dalle varie dispense anche delle buste di riso smezzato e di vari tipi... per eliminarlo in modo rapido e gustoso ho pensato farci un dolce.
Cosi con la scusa ho provato anche il nuovo forno...
Essendo abbastanza pigro e non avendo voglia di sfogliare qualche ricettario ho chiesto sul forum del GR una ricetta e come al solito Daniela me ne ha regalata una delle sue... (ma anche tante altre persone mi hanno dato spunti :))


Torta di riso: (By Tartare)


300g riso originario (o altri tipi da minestra), 200g zucchero, 1 l latte, 500g acqua, 3 uova, 70g uvetta, 60g pinoli, buccia grattugiata di limone o di arancia, burro per teglia. Scaldare latte e acqua, aggiungere zucchero e riso. Cuocere fino ad assorbimento del latte. Raffreddare e aggiungere gli altri ingredienti. Ungere una tortiera e rivestire con zucchero caramellato, versare il composto e cuocere a 180° per 20-30'. Sformare su un piatto e servire fredda con panna montata e decorata con caramello. Varianti: si possono eliminare pinoli, uvetta e limone o sostituire con amaretti tritati.

La mia versione è più semplice (a causa di mancanza di tempo e ingredienti) ho messo oltre alla base solo pinoli e scorza di limone e purtroppo è venuto poco caramello da metterci sopra. Il sapore era buono anche se gli mancava quel "mordente" che penso gli amaretti gli avrebbero dato... a settembre mi ci dedichero di più questi fanno ancora parte degli "esperimenti".

6 commenti:

chiara ha detto...

Buona!!! Molto simile a quella che fa la mia nonna!! IO ne vado matta!!

SenzaPanna ha detto...

Io metto gli amaretti e l'uvetta che a molti non piace. :-((
E la servo con panna semimontata e un caramello liquido fatto con zucchero acqua e glucosio o con un'operazione pericolosissima (metto un cucchiaio di acqua fredda nel caramello caldo, attento perché va in ebollizione e potresti ustionarti)

nerina ha detto...

sembra appetitosa
io adoro il riso.
ci provo nel week end...
ciao!

Ghiandina ha detto...

Bella questa torta!!!!
Anche senza il caramello, mi pare venuta perfetta, la prossima volta segui i consigli della Zia Tarty :-)))
ciao

SenzaPanna ha detto...

passata la verve creativa? ti sei già stancato del blog?
:-))

nightfairy ha detto...

Uh..la fa mia suocera!che buona..slurp!