mercoledì 10 ottobre 2007

La Salsiccia di Fegato

Sempre per rimanere in tema delle parti meno nobili del maiale, ecco il fegato.
A Roma in questo periodo fa ancora troppo caldo per preparare i fegatelli (pezzi di fegato avvolti nella rete con alloro) e allora abbiamo fatto quest'esperimento.
Della preparazione non me ne sono occupato personalmente, perciò non so esattamente come ha proceduto mio fratello, sicuramente oltre al fegato ha messo qualche pezzo di magro e poi condita in maniera classica. Dopo averle fatte si è ricordato che forse ci avrebbe dovuto mettere anche dei pinoli o del vino.
Ma come in tutte le preparazioni, ogni regione (o anche città) ha la sua versione. Noi abbiamo fatto una prova "classica", l'abbiamo venduta tutta ora aspettiamo i commenti dei clienti per sentire come è andata :)

7 commenti:

SenzaPanna ha detto...

Se le rifate per venerdì ne prendo un po'. Sciopero dei mezzi permettendo. :-))

Viviana ha detto...

Ah ma qui siamo dentro una macelleria seria!! ed io mica l'avevo capito!!!
fantastico! spero dispenserai consigli per i miei piatti carnivori :D
ciao!

stefano ha detto...

per i consigli sono a completa disposizione anche se vedo che vai benissimo da sola...
ciao e grazie :)

max - la piccola casa ha detto...

non conoscevo questo blog, complimenti è molto ben fatto e interessante! mi sa che passerò spesso :-)

stefano ha detto...

grazie max ho vistoil tuo blog.
ma sei uno chef per caso?
complimenti è molto bello e prepari cose molto interessanti..

max - la piccola casa ha detto...

magari lo fossi...
no sono un chimico musicista che in relatà da oltre 10 anni lavora con sistemista per alcune grandi aziende...
ma la cucina la ho nel sangue, mia padre era un cuoco e mia nonna una cuoca ...
ho l'hobby della cucina e mi piace magiare e bere bene...

Mimmi ha detto...

Buongiorno Stefano,
"passavo" da queste parti e ti ho notato...
Il tuo blog mi interessa molto, soprattutto quando dici che "Non si butta via niente..."
Lo dici a una romana tuttivora per eccellenza (ah, quanto mi mancano le animelle coi carciofi, la trippa con la mentuccia, i rognoni saltati con l'aceto ed il prezzemolo fresco, i rigatoni con la pajata... Basta, sennó piango).
Tutto ció premesso, verró a trovarti piú spesso. Spero non ti dispiaccia, ma ti linko pure.
Buona giornata!
Mik