martedì 26 febbraio 2008

Risotto Zafferano Taleggio & Speck

Quando ho tempo, ma sopratutto voglia, mi piace cucinarmi qualcosa di sfizioso.

Forse ho già scritto della mia passione per il riso in tutte le sue forme ( da semplicemente bollito ad ingrediente per un dolce..) e con il risotto penso che si raggiunga la sua massima espressione gustativa.

Non ho seguito nessuna ricetta particolare per preparare questo piatto, mi sono affidato ai miei gusti e all'istinto (comunque può darsi che qualcuno abbia già provato l'abbinamento) per cui non so nemmeno indicare le dosi precise, è stato fatto tutto rigorosamente a occhio. Per la cronaca gli ingredienti sono:
- 3 pugni di Riso carnaroli della Sardegna
- Taleggio
- Speck una fetta alta
- Zafferano (non in polvere)
- olio evo
- Vino bianco secco
- acqua calda

La procedura è quella di un classico risotto, quindi in una pentola a fondo alto, ho fatto tostare il riso con un pò d'olio. Ho aggiunto il vino bianco e ho lasciato sfumare, per continuare la cottura ho usato acqua calda (se avessi avuto del brodo anche vegetale sarebbe stato meglio cmq...).
Nel frattempo ho reso "croccante" lo speck passandolo in padella per pochi minuti.
Dopo 15 minuti di cottura del riso, ho aggiunto lo zafferano e lo speck amalgamato bene e fuori dal fuoco ho mantecato con il taleggio tagliato in piccoli pezzi. Aiutandomi con un coppapasta ho impiattato per una bella foto.

E' stato un esperimento riuscito molto bene (e mangiato con gusto, anche se un pò freddo a causa delle foto :p) l'affumicato dello speck si sposava bene con il gusto deciso del taleggio e lo zafferano "addolciva" il tutto.

14 commenti:

SenzaPanna ha detto...

Il risotto si presta a molte interpretazioni, un giorno l'ho fatto all'amatriciana ed era ottimo, i prossimi saranno alla carbonara o cacio e pepe :-PPPP

dolcienonsolo ha detto...

Che bel risottino...cremoso al punto giusto!
Buona giornata, Francesca

caravaggio ha detto...

ottimo ottima la tua ispirazione profumata tra speck e pistilli di zafferano, sarà anche perchè stranamente sudica amo il riso in tutte le sue elaborazioni buona giornata

giulia ha detto...

Ciao! Grazie di essere passato dal mio blog :).
Questo risotto è una favola, adoro lo zafferano e con il taleggio e lo speck ci sta troppo bene!!!
Buona giornata giulia

cuoca compulsiva ha detto...

buonissimo!!! ma ho iniziato di nuovo ieri la mia dieta!!
mi ha fatto piacere conoscere il tuo blog... ma una domanda... che Luca ti devo salutare? ne conosco un pò...

stefano ha detto...

Grazie a tutti quanti :) fa sempre piacere ricevere bei commenti!1

@CuocaCompulsiva: mi riferivo a Luca Maroni, ho avuto il piacere di conoscerlo e gli ho dedicato anche un post qualche mese fa...

Wawa ha detto...

A me sembra che sto tortino di riso ha un aspetto goduriosissimo... che peccato però che te lo sei pappato tiepido per fare le foto, scusa ma mica lo devi fotografare caldo! Prima mangia no? Te possino...
quasi mi vien da papparmelo dallo schermo, pensa un pò!

Lauretta

salsadisapa ha detto...

ma dai! taleggio e speck l'ho fatto anch'io una volta: lo zafferano penso proprio che gli dia una marcia in più! bra-vo :-)

Mimmi ha detto...

Ma dimme tu, pure col coppapasta l'hai impiattato. Ué, ma stai diventando sempre piú bravo.
Riso col coppapastaaaaa? Bravo, bravo, bravo (citazione da Zelig)!!

cuoca compulsiva ha detto...

ahhh ok... :-) lo vedrò il 13 marzo. te lo saluterò volentieri.
:-)

SenzaPanna ha detto...

ma dai... con il coppapasta??? e di chi??? :-PPPPP

Livia ha detto...

Lo devo provare, assolutamente! Poi adoro il riso! Però vorrei chiederti che taleggio hai usato in quale livello di stagionatura, la marca...perchè la stagionatura può cambiare notevolmente il risultato finale...
Livia

stefano ha detto...

Il taleggio era ben stagionato, anzi a me è risultato anche abbastanza salato, ma non avendo condito il riso prima il risultato è stato ottimo.

giuseppe.savo ha detto...

uhm, stasera o domani lo posso provare...