domenica 13 gennaio 2008

La Tagliata

Quando ho voglia di carne e sto da solo mi faccio una bella tagliata come quella della foto.
E' stata ricavata dal nostro roast beef, ovvero ho tagliato una fetta alta circa 3 cm dal pezzo intero (noce chiusa o scanello).
Intorno l'ho bardata con una pancetta alle erbe di provenza e ho condito con del pepe rosa.
La cottura è molto veloce (e simile al roast beef).
Ho preso una padella d'acciaio, ho messo dell'olio e ho fatto fare una bella crosticina su entrambi i lati.
Poi ho fatto sfumare con del vino bianco (molti usano il cognac) per un tempo di circa 3 minuti per lato.

Et voila, il pranzo è servito! purtroppo ho dovuto cedere a pochi grammi dalla fine, non l'ho pesata ma sicuramente sarà stata intorno ai 400 gr.






Se andate qui potete trovare sempre la "mia" tagliata interpretata da Daniela, a Voi giudicare quale delle 2 è più bella :))















15 commenti:

SenzaPanna ha detto...

"purtroppo ho dovuto cedere a pochi grammi dalla fine"

che significa? non l'hai finita?
Mi potevi invitare :-PPPP

Mimmi ha detto...

Ma quando stai da solo, perchè non fai un paio di telefonate, cosicché ti aiutiamo volentieri a finire 'sti capolavori?!?
Buona tagliata e buona giornata.
Mik

monique ha detto...

ehm...come fai a non far staccare la pancetta dalla carne all'inizio della bardatura??

francesca ha detto...

La tagliata in quanto tale deve essere tagliata come nella foto in fondo. Se vogliamo trovagli un difetto ti dirò che non ho apprezzato la pancetta, mentre una tagliata la vedo bene con rucola e riduzione di balsamico.

SenzaPanna ha detto...

Invece a me piace questa versione con il pepe rosa. Ormai rucola e balsamico è un po' inflazionata.
Però ognuno a casa la mangia come vuole, mi riferivo a quello che ti propongono al ristorante.

:-))))

stefano ha detto...

@mimmi: ti chiamerei pure ma fai in tempo a venire dalla germania??? Si fredda tutto :))

@monique:la pancetta aderisce bene alla carne di suo, poi la lego con del filo alimentare e dopo cotta la slego, mi pare che si vede dalle foto no?

@francesca: forse hai ragione ma esteticamente è molto bella sia la pancetta che il pepe rosa. se ti riferisci al fatto che l'ho divisa in 2 l'ho fatto solo per far vedere come era cotta poi ovviamente l'ho tagliata a dovere (striscioline) ma per chi mi hai perso ahòò?? :))

in generale per chi è veramente carnivoro la dovrebbe mangiare cosi senza niente per gustare appieno il sapore della carne senza avere "interferenze" (al max sale e pepe nero)

max - la piccola casa ha detto...

argh non l'hai finita? se me la invii per posta ci penso io ....

anche io la preparo con il pepe rosa (che poi pepe non è)e viene ottima

salsadisapa ha detto...

mmm... che voja di bistecca!
a me la tajata piace condita con semplice olio extravergine e rosmarino ;-)

Francesca ha detto...

questo è in assoluto il piatto preferito di mio marito, se lo vedesse!

Francesca

SenzaPanna ha detto...

Ma hai provato a macinargli sopra un po' di sale rosa? :-)

SenzaPanna ha detto...

Anzi visto che li ho appena comprati, quello rosso e quello nero delle Hawaii?

`nicola ha detto...

Tu consigli di usare la noce chiusa per la tagliata ma dove la prendo io usano l'entrecote (detta "costata alta" dal cuoco). Che mi dici ?
Non si tratta forse di tagli molto diversi ?
grazie

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

i5mondi ha detto...

bella bella e bravo tu a cucinarla
saluti
Marisa