lunedì 27 ottobre 2008

Stufato di Manzo alla Birra Affumicata



Avevo visto questa ricetta qualche tempo fa sulla rivista della Cucina Italiana (l'unico giornale dal quale prendo qualche ispirazione) e aspettando il periodo giusto non ho esistato a cimentarmi nell'impresa.

Senza tanti preliminari, passiamo subito agli ingredienti per ottenere 6 porzioni di stufato:

- 1 kg polpa di manzo
- 500 gr Birra affumicata
- 2 cipolle
- olio evo
- farina, sale e pepe
- 250 gr. zucca

Tagliare la carne a grossi dadi e farla rosolare in padella con un cucchiaio d'olio per 4-5 minuti.

In una casseruola fate imbiondire la cipolla a spicchi con 4 cucchiai d'olio, poi unire il manzo, aggiungere sale e pepe e ridurre la fiamma.

Nel frattempo stemperate il fondo di cottura rimasto in padella con 2 cucchiai di farina, e deglassare con la birra affumicata. Lasciare ridurre per 2 minuti, e versare il tutto sopra i dadi di manzo, mettere il coperchio e lasciare stufare per circa 3 ore.

Tagliare la zucca a pezzi non troppo piccoli, ungerli bene con l'olio e disporli su una placca foderata di carta forno, spolverare con una presa di sale e una macinata di pepe, infornare a 160° per 35 minuti.

Servire lo stufato bene caldo accompagnato dal sugo e dalla zucca arrostita.
Certo è un piatto impegnativo, se non altro per il tempo che richiede, ma non è difficile da preparare, inoltre la birra affumicata (adatta alle lunghe cotture) trasmette al cibo profumi ed aromi particolari. Il calore poi, fa evaporare la parte alcolica (anche se ben poca) eliminando così la componente amara della bevanda.
Per i non amanti della zucca ci avrei visto bene anche delle belle patate bollite.

Note tecniche personali: Per quanto riguarda la polpa di manzo ho preso il pezzo del piccione (o cappello del prete)

18 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusami, ma la birra affumicata dove si trova?

Fabrizio ha detto...

ciao Ste,
che hai usato, la Schlenkerla???

stefano ha detto...

:D bravo quella con l'etichetta rossa.

Buonissima. Si è sparso un profumo per casa... :))

Max ha detto...

Una bellissima ricetta. E la zucca è un abbinamento che mi piace.

Anonimo ha detto...

Grazie per avermi risposto dove trovi la birra affumicata!
Molto cordiale!

stefano ha detto...

potresti presentarti e mettere un nome, e non firmarti come anonimo.(ai quali non rispondo mai)

Non sono cordiale con gli sconosciuti e maleducati.

Anonimo ha detto...

WoW!
Che maschio!!!!

Anonimo ha detto...

Ti farò un ottima pubblicità
alla tua attività!

Fabrizio ha detto...

mmazza Ste, c'hai detrattori a pacchi!
E pure pigri.
Col nome dato, trovarla non doveva essere troppo complicato...
che irascibilità!

Anonimo ha detto...

Ciao Stefano, sono Raffaella (amica di Jacopo).... non trovo mai il tempo di venire in negozio e quindi non ci siamo mai visti, ma ci siamo incontrati anche su facebook.... bando alle ciance... a parte l'ovvio birefud dove potrei trovare la birra affumicata? Mi dai un'alternativa alla Schlenkerla? grazie.... buona giornata.... bacetti.... come sei bravo.....
e daaaaai.... sto a scherza'!!!!

Anonimo ha detto...

OOOOOPPSSSSS.... ho appena riletto il commento di Fabrizio....
mannaggiamme che vado sempre di corsa.... come non detto... mi mettero' alla ricerca!!!!
Sono sempre Raffaella eh....

Mirko ha detto...

Bella bella questa ricetta, posso metterla sul blog?
Io in questo periodo non riesco a scriver quasi niente...
Ciao Mirko.

p.s.
Hai messo la Marzen, esiste anche una affumicata interessantissima come la Shangrilà dei Troll (birrificio piemontese) la prossima volta provo con quella.

stefano ha detto...

Hai visto quanto ci voleva poco? Come si dica.. con le buone...
La birra affumicata la puoi trovare anche in qualche enoteca di fiducia. o forse anche in una grossa distribuzione ben fornita.
Altre tipologie di birre affumicate nn ne conosco ma se chiedi a mirko ti saprà rispondere.

Grazie a tutti per l'interessamento cmq :D

Mirko ha detto...

Ho messo su un po di storia e curiosità sulla Marzen che hai utilizzato nella ricetta.
Ciao e grazie ancora, Mirko

stefano ha detto...

Grazie a te Mirko... :D

Wservir ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualità delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef è un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del Web. Centinaia di blog sono già iscritti ed utilizzano Ptitchef per farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito" nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

lefrancbuveur ha detto...

ciao Stefano, Ti linko al mio blog, posso?
Ho visto il negozio a V.le dell'aereonautica ed è davvero bello e di ottima qualità.
Quando ho della buona carne da prendere, vengo li.
E ti scoccerò anche per consigli sulla carne.
ciao
Enrico

moebius ha detto...

da provare quanto prima!
per quanto riguarda le birre affumicate, per rimanere in italia, ci sono anche (ma non solo):
ghisa di birrificio lambrate (in pieno stile rauchbier)
drago della selva di birrificio amiata, molto piacevole
per la reperibilità, in zona roma sud c'è fermento a montagnola e a portuense.
ciao!
jacopo