lunedì 6 ottobre 2008

Spaghetti al Farro, Olio & Parmigiano


Qualche mese fa avevo preparato lo stesso tipo di pasta facendola un pochino più elaborata.

Questa volta invece (dovendo finire la rimanenza) mi sono affidato alla ricetta riportata sulla confezione che consigliava, per assaporare a pieno il sapore di questa pasta, di condirla con poco olio d'oliva e parmigiano reggiano.

Devo dire che nella sua essenzialità è stato un piatto veramente buono, (anche perchè l'olio era quello di casa e il parmigiano doc) insomma semplice e gustoso, proprio come piace a me.

9 commenti:

SenzaPanna ha detto...

Farò un commento dotto:

slurp!!!
anzi sgnummy!!!


Seriamente, apprezzo questi condimenti semplicissimi che saltano i sapori genuini delle materie prime. :-))))

lydia ha detto...

Ciao Stefano, penso che la settimana prossima farò un salto da te con Giovanna, se Daniela e Jacopo ci accompagneranno

SenzaPanna ha detto...

Lydia, di corsa!!!!

ho un unico problema: dal 14 al 16 sono impegnata con un convegno e un concorso, ma dal 16 pomeriggio mi dovrei liberare :-((((

Ma sei sicura di voler vedere Jajo??
Non vi basta Puppolocarogna? :-PPPPP

lydia ha detto...

Dany, Jacopo ci deve offrire un gelato.
Questo è l'unico motivo per cui vogliamo incontrarlo

SenzaPanna ha detto...

Lydia, mi pare giusto allora!!!
.-DDDDDDDDDDDDDDD

Viviana ha detto...

quando gli ingredienti sono buoni in effetti è quasi un peccato elaborarli! mai provata la pasta al farro.. corro a comprarla! un bacioooo

Max ha detto...

Un ottimo modo di condire un piatto di pasta.
Buono!!!

Gunther K.Fuchs ha detto...

quando mangio la pasta mi paice mangiarla cosi in modo semplice

Mirko ha detto...

Quella farro è straordinaria così!
La prima volta non ci credevo...
A presto, Mirko