mercoledì 10 febbraio 2010

Filetto di Maiale in "crosta" di pane



Un aspetto importante del mio lavoro, è cercare sempre qualcosa di nuovo e appetibile da proporre ai clienti. Già ad inizio stagione ci abbiamo provato con i Sofficini e gli Straccetti adesso invece ecco a voi l'ultima new entry del nostro (già vasto) assortimento di arrosti & c. : il

Filetto di Maiale in "Crosta" di Pane

Ho virgolettato crosta in quanto potrebbe trarre in inganno facendo immaginare una pasta sfoglia o cose simili, invece stiamo parlando di pane vero e proprio.

Infatti per preparare questo piatto occorre una baguette di medie dimensioni o anche un grande sfilatino. Dopo averlo aperto e svuotato dalla mollica, si riempie con uno leggero strato di salsiccia (solo su un lato) sul quale poi si adagerà il filetto condito da varie spezie.

Infine si chiude come fosse un grande panino, si barda con della pancetta (anche fresca, ma noi abbiamo preferito mettere quella di cinta stagionata homemade)

Per la cottura: Prima di consegnarlo al cliente, avvolgiamo il tutto con la carta forno e lo stringiamo bene. Quindi bisognerà solo cuocerlo per circa 45' minuti in forno a 180° (senza alcun liquido od olio) una volta pronto e scartato (se necessario) si può dorare per 5' minuti con il grill.

Inutile farvi immaginare la bontà di questo piatto,

provate solo a pensare al pane che assorbe gli umori della carne e della pancetta

e diventa un tuttuno con il filetto e la pasta della salsiccia...inoltre è anche molto bello da presentare e vi farà fare un figurone con i vostri ospiti (procurandovi minimo impegno)
















5 commenti:

Daniela di SenzaPanna ha detto...

Idea originale! Più crosta di così!!!

;-)

piero ha detto...

Complimenti caro collega sono Piero di Torino bellissimo lavorato .Bravo

Gabah ha detto...

L'ho preparato la settimana scorsa. E' magnifico!!!
Grazie per l'idea!

giuseppe.savo ha detto...

è una preparazione davvero notevole!

Maria Panariello ha detto...

L'ho preparato oggi,è buonissimo! Maria Panariello