mercoledì 7 ottobre 2009

Quattro Blogger per una Cacio e Pepe


Potrebbe essere il titolo di uno spaghetti western in chiave tecnologica invece è soltanto una becera scusa per fare un'altra ricca "magnata" (come al solito).

L'antefatto è nato da una discussione sul forum del Gambero Rosso iniziata da un sondaggio sulla migliore Cacio e Pepe a Roma e conclusa con una prova sul "campo" organizzata da Daniela di SenzaPanna famoso blog planetario - qui potete trovare il suo resoconto - e da Max di Cucina Sms e che infine ha coinvolto anche il sottoscritto ed Enrico del Franc Buveur altro blogger della cellula Romana.


Quindi senza troppi giri di parole ecco il breve resoconto della nostra incursione nel ristorante da Felice a Testaccio uno dei più famosi noto per la sua cucina tipica romana.

Il locale è carino e si nota un recente restyling moderno anche se rimane la sua anima da trattoria, la sala era affollata ma non si è sentito troppo rumore, si riesce a conversare piacevolmente. Menu a voce e servizio cortese, preciso e veloce. Carta dei vini onesta e abbastanza fornita. Ma passiamo ai piatti:

Quasi all'unanimità (Daniela ha optato per una carbonara) abbiamo assaggiato i famosi Tonnarelli Cacio & Pepe .

Mantecata appena arrivata in tavola l'ho trovata molto gustosa ed equilibrata, la cottura della pasta giustamente al dente, a mio gusto leggermente sapida ma è forse da imputare al pecorino romano (che non è tra i miei preferiti).

Come già detto c'è stata la Carbonara



Ne ho assaggiati solo 2 e non vorrei sbagliare ma mi è sembrato di aver sentito della pancetta affumicata....( e qui potrebbe partire un altro dibattito su che tipo di pancetta/guanciale mettere..)

la cena è proseguita poi con delle Polpette di Bollito e Verdure grigliate


Rassicuranti come solo le polpette possono essere, morbide e saporite...con una lieve nota di limone. Buone !

Infine non si poteva concludere che con un Tiramisù


Purtroppo fatto al bicchiere come ormai la moda comanda, il risultato è stato un po' deludente biscotto duro (mi è sembrato un gentilino....e i romani sanno di cosa parlo...) e l'abbondanza di mascarpone ha appesantito il tutto...peccato.

Prezzo medio con vino (medio anch'esso) 35 euro a persona.
da Felice
Via Mastro Giorgio 29.
Roma
Tel: 06/5746800

6 commenti:

lefrancbuveur ha detto...

Ho letto in pratica una rassegna stampa sulla serata dell'altro ieri.
Tu, Daniela, in parte Max...
Ora manco solo io...
A breve anche il mio post.
A presto e piacere di averti conosciuto.

Enrico

JAJO ha detto...

Se avessi letto il mio blog ultimamente avresti trovato una cacio e pepe fatta a regola d'arte, e ti avrei invitato per assaggiarla hahahahahahaha
Felice ha punte e precipizi.... però rispetto a tanti posti ammazzaturisti offre un livello ben sopra la sufficienza... :-D

lefrancbuveur ha detto...

Anche il mio resoconto lo trovi sul mio blog :-)
ciao
Enrico

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

giuseppe ha detto...

Felice a Testaccio è proprio rinomato... ho letto molte opinioni positive su questo ristorante!
Credo che ci andrò appena possibile!
Giuseppe