lunedì 19 ottobre 2009

La Nostra Porchetta



Da quasi 3 anni ormai abbiamo un forno super professionale che permette veramente di cuocere di tutto e in tutti i modi (anche al vapore...).

Purtroppo è talmente complicato che anche leggendo le istruzioni non si riescono a scoprire tutte le sue proprietà quindi alla fine lo utilizzavamo come un forno normale. Fortunatamente però abbiamo incontrato una persona esperta che ci ha aiutato e ci ha aperto nuovi orizzonti.

Il primo esperimento è stata questa Porchetta che abbiamo cotto completamente al vapore con camera a 11o° , e una sonda che controllava la temperatura al cuore del prodotto, finchè non ha raggiunto i 68 °. Ovviamente sono passate parecchie ore (circa 6) quindi fatto uscire il vapore, abbiamo fatto "biscottare" la cotenna con la camera a secco a 200°.

Per quanto rigurda la carne non abbiamo potuto cuocere un maiale intero visto che comunque non abbiamo lo spazio sufficente, ma l'abbiamo "creata" molto simile all'originale avvolgendo in una pancetta un lombo intero e ricoperto il tutto con la cotenna. Il tutto condito come si deve, con tanto rosmarino, salvia, sale e pepe. Abbiamo avvolto l'animale nella carta forno e quindi cotto come detto in precedenza.

Il successo ci ha colto anche impreparati ed è finita in pochissime ore, adesso è diventato un appuntamento fisso del fine settimana (dal venerdì mattina in poi...)

Ma presto ci saranno anche altre novità come il prosciutto cotto e il maiale affumicato, tutto fatto da noi... state sintonizzati.

9 commenti:

MARINELLA ha detto...

Il profumo è arrivato fin qui. Sarei voluta essere con voi quando l'aveta tirata fuori dal forno, specie per assaporare la cotenna.

Anonimo ha detto...

caro Stefano sono un vostro appassionato e mi piace vedere cio' che pubblicate belle ricette che ti stuzzicano l'appetito pero' ti devo fare un piccolo appunto da chi di porchetta se ne intende io al tuo posto avrei messo la finocchiella che da' alla porchetta un profumo meraviglioso avrei messo anche l'aglio che anche questo non guasta e un pizzico di peperoncino non sai cosa ti mangi provaci poi fammi sapere ciao da un porchettaro doc

Daniela di SenzaPanna ha detto...

Stefano che bella e vedo che anche le foto sono sempre più belle. Quela cotenna poi...

Anche io ti faccio un piccolo appunto: lo vedi che dovevi metetre il finocchietto come ti ho detto che si fa nel viterbese??

:-)))))

(Complimenti)

JAJO ha detto...

E ti pare: sono passato di giovedì l'ultima volta :-( Vabbe', ripasserò mooolto presto :-D
Braviiii !!!!

JAJO ha detto...

E ti pare: sono passato di giovedì l'ultima volta :-( Vabbe', ripasserò mooolto presto :-D
Braviiii !!!!

sly ha detto...

la domanda nasce spontanea: ma che tipo di forno hai?ciao ciao

Luca ha detto...

Ciao Stefano!
Leggi qui:
http://www.bbq4all.it/portal/distribution/recipes/Porchetta/Porchetta.htm

Buone porchette!

Luca ha detto...

www.bbq4all.it/portal/distribution/recipes/Porchetta/Porchetta.htm

prima non si leggeva!

stefano ha detto...

Grazie luca interessantissimo link e belle foto...

Cmq quando ho elencato le spezie ho detto le prime che ricordavo....e siccome non è che faccio tutto io (anzi io sono solo il fotografo :D) di sicuro c'è stato messo anche un po di finocchiella. Adesso interrogo l'addetto alla porchetta (mio fratello) e mi faccio dare la lista degli ingredienti (quelli segreti non li scriverò) :) :) grazie a tutti...