martedì 14 settembre 2010

Carpaccio di Manzo & Salsa di Rucola

Dopo i vari resoconti estivi, finalmente si torna in cucina, anche se la voglia di lunghe cotture e preparazioni impegnative è lontana. La temperatura tuttavia ancora estiva suggerisce piatti freddi e veloci come ad esempio il polpettone bollito, l'insalata di carne
la galantina, il vitello tonnato, e l'insalata di pollo. Ma sicuramente il più famoso, facile, e veloce è il

Carpaccio di manzo


Su questo c'è ben poco da discutere, l'importante è scegliere il pezzo adatto (il girello) tagliarlo estremamente sottile ed è pronto. Poi c'è la fase di marinatura (o condimento) in genere effettuata con qualche goccia di limone e olio e infine aggiungendo rucola e parmigiano a scaglie.

Invece di questa presentazione classica, ho pensato di unire al carpaccio un

Pesto di rucola

che alla fine riunisce quasi tutti gli ingredienti citati ma in forma di salsa.
Per la precisione ho usato 100 gr. di rucola, 30 gr di pinoli, 50 gr. di parmigiano un pizzico di sale e di pepe. Olio quanto basta per ottenere la giusta densità.

Al momento di servire il carpaccio, disporre le fette di carne sul piatto e condire con il pesto.
Se quest'ultimo dovesse avanzare, basta conservalo coperto di olio è sarà un ottimo condimento anche per la pasta.

2 commenti:

Daniela di SenzaPanna ha detto...

fame!!!
io il pesto di rucola l'ho sempre mangiatosolo con lapasta. Com'è con la carne?

stefano ha detto...

buonissimo ;-) provare per credere