venerdì 7 marzo 2008

Il Mio Hamburger


Forse sono uno dei pochi lavoratori italiani che ha la "fortuna" di fare una pausa abbastanza lunga tale da poter mangiare un buon pranzo a casa. Però alla fine il tempo non è mai troppo e si finisce per fare un piatto unico per non appesantirsi troppo (o pasta o carne) ma sopratutto che sia molto rapido da cuocere.
Quindi ecco il mio pranzo, un bell'hamburger da circa 150 gr. cotto in pochi minuti con contorno di insalata e pomodori.

Questa non è una preparazione standard, l'ho fatto esclusivamente a mio gusto (fra qualche giorno pubblicherò anche i "Nostri hamburger") ne ho preparati 4 (meglio avere qualche scorta a casa) con carne di vitello, manzo e una salsiccia di cinta senese, condito poi con del fiore di finocchio.


Come ho detto prima, l'ho cotto in maniera molto veloce in una padella con poco olio, qualche minuto per entrambe le parti, e al temine della cottura l'ho lasciato dentro con sopra un coperchio in modo che il calore entrasse bene anche all'interno (mentre gli hamburger di solo manzo preferisco che rimangano al sangue).

9 commenti:

SenzaPanna ha detto...

Ah, non vale, per te li fai diversi... io voglio questi :-PPPPP

Livia ha detto...

Me li fai trovare a negozio???? hihihihi
direi davvero un ottimo pranzo! Quando si comprano gli Hamburger non sai mai che ci mettono nel macinato...almeno così so casa mangio!!!!!
Grandioso!

SenzaPanna ha detto...

quelli li mangia lui, a te vende gli altri :-PPPPP

stefano ha detto...

Noi facciamo quelli standar di carne chianina e...(lo saprete fra pochi giorni..) ma disponibili a fare ad ognugno il proprio hamburger da quelli solo pollo o vitella (per chi sta a dieta) a quelli più ricchi come i miei e di tutti i formati da 80 gr. a 250 gr.

Max ha detto...

Per me vanno bene quelli di manzo!

salsadisapa ha detto...

che meraviglia! noi li chiamiamo "svizzere"... ma questo nome è solo umbro o c'è qualcun altro che li chiama così? :P

stefano ha detto...

Mah guarda a dirti la verità ancora non ho ben capito...
per quello che so le svizzere sono un incrocio fra polpetta e hamburger mentre poi c'è anche chi le chiama achè che dovrebbe somigliare più a una tartare...
ma queste info non sono attendibili se c'è qualcuno piu esperto che legge sono pronto ad imparare le differenze.. :)

Imma ha detto...

Beh te li copio di sicuro per il mio prossimo bbq! A proposito avresti mica suggerimenti e ricetta per fare la salsicciai n casa? GRazie Stefano!

`nicola ha detto...

hamburger di pollo ?
Ma posso chiedere al macellaio di tritarmi dei petti di pollo per provare a fare degli hamburger ?
(scusami ma seguo una alimentazione controllata a basso tenore di grassi)