giovedì 22 luglio 2010

Arrosto di Tacchino al Vapore con Sformatini di Asparagi

Sono passati ben tre anni da quando abbiamo comprato il nuovo forno, ma solo negli ultimi tempi siamo riusciti ad applicare tutte le sue potenzilità in fatto di carne :

abbiamo iniziato con la Porchetta, poi con i Wurstel (che adesso facciamo anche di pollo e vitella) ed in fine ecco l'ultima novità


l'arrosto di Tacchino cotto al Vapore



Niente a che vedere con il parente industriale, per questo prodotto usiamo solo la nostra fesa, di tacchino nazionale (toscano) la facciamo marinare e poi viene cotta per svariate ore a vapore appunto.

Il risultato è una carne magra, saporita e tenerissima, ottima per le diete e una valida alternativa alla bresaola (di manzo) per consumare carne bianca.


Visto che ormai mi sono lanciato nella missione "blogger" mi sono sacrificato per assaggiarlo ma anche per cercare un abbinamento e presentare il piatto in modo diverso e fantasioso. Quindi mi sono venuti in mente degli

Sformatini
di Asparagi

che sono composti da:

200 gr di Asparagi
1 uovo intero
30 gr parmigiano
30 gr panna
sale & pepe

Sbollentare gli asparagi per 6' in acqua bollente far raffreddare. Unire tutti gli ingredienti e frullare insieme finche non risulti un composto liscio ed omogeneo. mettere il composto in stampi imburrati e far cuocere a 180°per circa 40 minuti.

Purtroppo avevo dei "pirrottini" non troppo profondi ma pensavo che si gonfiassero leggermente mentre sfortunatamente sono rimasti in stile "frittatina", ma vi assicuro che il sapore era ottimo. :-)



Buon appetito !!!

1 commento:

Daniela di SenzaPanna ha detto...

se vuoi l'effetto soffiato prova a "montare" le uova.
Per il resto, complimenti :-)