lunedì 13 gennaio 2014

Pasta alla Pecorara (ricotta & salsiccia)

Dopo tutta la serie dei vari arrosti pre-natalizi, iniziamo il 2014 con un primo piatto "ruspante", 
ovvero la Pasta alla pecorara.
Il nome è di pura fantasia, non so se esista veramente in qualche ricettario un nome cosi, ma mi piaceva l'idea di un nome pecoreccio per questa pasta che si prepara con ingredienti semplici -ricotta e salsiccia- ed il risultato  è una vera bomba di gusto.

In una padella sbriciolare e far rosolare una salsiccia, meglio se di produzione artigianale, magari fatta a punta di coltello (non macinata) e ben condita di sale e pepe e una spolverata di finocchio, che ha il suo perché. Devo dire che questo tipo di salsiccia ha dato una  marcia in più al piatto.

Poco prima di scolare la pasta (bene al dente) mettere nella padella il quantitativo necessario di ricotta (a me piace abbondante) e un mestolo di acqua della cottura e iniziate ad amalgamare il composto a fuoco basso, subito dopo scolate la pasta e mantecate il tutto sempre a fuoco basso. Continuate l'operazione finché non "tira" il tutto, ma nel mentre il tocco "magico": una spolverata di pecorino semi-stagionato senza esagerare deve essere una cosa minima che neanche si dovrebbe percepire, ma vi giuro che cambia il piatto.



Ah dimenticavo, la ricotta deve essere TASSATIVAMENTE  di pecora, avevo tralasciato questo piccolo ma fondamentale dettaglio in quanto per me esiste solo questo tipo di ricotta. Per il tipo di pasta senza dubbio quella lunga è da preferire, io ho usato delle linguine ma anche spaghettoni o simili andranno più che bene.
Vedrete che resterete stupiti dal gusto e dalla semplicità di questo primo piatto.

2 commenti:

maria alma ha detto...

la pasta alla pecorara esiste, è un piatto tipico abruzzese di Pescara e dintorni ed ha una forma ed un condimento specifico...se qualcuno del posto lo legge si arrabbia, credo anche che sia stata riconosciuta insieme alla pasta alla mugnaia, ma non ci posso giurare...
buona giornata :)
P.S: il commento è un suggerimento x chi ha scritto la ricetta, non m'interessa che venga pubblicato.
Grazie :)

stefano ha detto...

Grazie del commento.
Prima di scrivere una ricetta faccio una bella ricerca su google con vari nomi (proprio perché possono uscire cose interessanti) eppure inserendo "pasta alla pecorara" sono usciti molti risultati ma tutti slegati tra di loro non c'era una ricetta precisa.
Saresti cosi gentile da segnalarmi un sito dove trovare più informazioni? oppure se tu sai il condimento specifico potresti scrivermelo?
Cosi potrei modificare il titolo di questo post e magari fare una ricetta con l'originale "pecorara"
Grazie per essere passata da queste parti.